null

Maglia a righe verticali

OCCORRENTE

Filato Merino Yak col.1 gr 250 –col 2 gr 50- col 3 gr 50- col 4 gr 50. Ferri: n.5 ½.

CAMPIONE

10×10=17 m x 24 f.

SHARE
MISURE

TG 42/44 Per una taglia in più o in meno aumentare o diminuire 2 cm in larghezza e 1 cm in altezza.

PUNTI IMPIEGATI

Legaccio.

ESECUZIONE

DIETRO A: Con ferri 5 ½ col 1 ,avviare 32m lavorare a legaccio per cm 44 ,per lo scalfo intrec.3m e 1m dopo 2f.a cm 62 totali intrecciare.

DAVANTI A: Uguale procedimento del dietro, le diminuzioni per lo scalfo vengono eseguite a specchio. a cm 57 totali, per lo scollo, diminuire 5m e 1m ogni 2f per 4 volte all’interno di 2 m. intrecciare.

MANICA A: Con col.1 avviare 34m lavorare a legaccio aumentando ai lati 1m ogni 12f per 2 volte ogni 10f per 5 volte ogni 8f per 2 volte ogni 6f per 3 volte ogni 4f per 2 volte. per lo scalfo intrecciare 4m,2m,1m ogni 2f per 5 volte 1m ogni 4f per 4 volte 1m ogni 2f per 4 volte,2m,3m,chiudere le maglie restanti.

PARTE B: Si lavora in un pezzo solo, a partire dalla manica, seguendo la lavorazione della manica A, sino allo scalfo sospendere le maglie. Avviare con col.1 68m, riprendere le maglie in sospeso della manica e avviare altre 68m lavorare a legaccio per 14 ferri. Proseguire con col 2 per 18f.

Con il col 3 lavorare per 18f ma:

  • all’ottavo ferro proseguire separatamente quindi lavorare 96m a destra per il dietro completando i 18f del col 3 e 18 f del col 4 intrecciare le maglie.
  • A sinistra del lavoro eseguire lo scollo chiudere 4m 2m ogni 2f per 4 volte quindi lavorare con col 4 gli ultimi 18f chiudere le maglie.


CONFEZIONE: unire la parte A e B, chiudere la spalla della parte A e montare la manica. Chiudere i sottomanica e fianchi lasciando cm 24 di apertura (spacco).

null

Maglia a righe verticali

OCCORRENTE

Filato Merino Yak col.1 gr 250 –col 2 gr 50- col 3 gr 50- col 4 gr 50. Ferri: n.5 ½.

CAMPIONE

10×10=17 m x 24 f.

SHARE
MISURE

TG 42/44 Per una taglia in più o in meno aumentare o diminuire 2 cm in larghezza e 1 cm in altezza.

PUNTI IMPIEGATI

Legaccio.

ESECUZIONE

DIETRO A: Con ferri 5 ½ col 1 ,avviare 32m lavorare a legaccio per cm 44 ,per lo scalfo intrec.3m e 1m dopo 2f.a cm 62 totali intrecciare.

DAVANTI A: Uguale procedimento del dietro, le diminuzioni per lo scalfo vengono eseguite a specchio. a cm 57 totali, per lo scollo, diminuire 5m e 1m ogni 2f per 4 volte all’interno di 2 m. intrecciare.

MANICA A: Con col.1 avviare 34m lavorare a legaccio aumentando ai lati 1m ogni 12f per 2 volte ogni 10f per 5 volte ogni 8f per 2 volte ogni 6f per 3 volte ogni 4f per 2 volte. per lo scalfo intrecciare 4m,2m,1m ogni 2f per 5 volte 1m ogni 4f per 4 volte 1m ogni 2f per 4 volte,2m,3m,chiudere le maglie restanti.

PARTE B: Si lavora in un pezzo solo, a partire dalla manica, seguendo la lavorazione della manica A, sino allo scalfo sospendere le maglie. Avviare con col.1 68m, riprendere le maglie in sospeso della manica e avviare altre 68m lavorare a legaccio per 14 ferri. Proseguire con col 2 per 18f.

Con il col 3 lavorare per 18f ma:

  • all’ottavo ferro proseguire separatamente quindi lavorare 96m a destra per il dietro completando i 18f del col 3 e 18 f del col 4 intrecciare le maglie.
  • A sinistra del lavoro eseguire lo scollo chiudere 4m 2m ogni 2f per 4 volte quindi lavorare con col 4 gli ultimi 18f chiudere le maglie.


CONFEZIONE: unire la parte A e B, chiudere la spalla della parte A e montare la manica. Chiudere i sottomanica e fianchi lasciando cm 24 di apertura (spacco).

Menu