null

Berretto Crocus

OCCORRENTE

FILATO = Matera di “Laines Du Nord” di cui: 80 g. col. n. 13 (rosa), 50 g col. n. 1 (panna)
FERRI DIRITTI = n. 4,5
ALTRO = ago da lana, spilli, forbici

SHARE
ABBREVIAZIONI

m. = maglia
f. = ferro
p. = punto
dir = diritto
viv = vivagno
rov = rovescio
LD = lato diritto del lavoro
avv. = avviare
alt. tot. = altezza totale
col. = colore
lav. = lavorare
rip. = ripetere

NOTE

Difficoltà: media

MISURE

TAGLIA: Unica

PUNTI IMPIEGATI

Maglia tubolare: avvio

Punto coste 1/1: si lavora su un numero di m. pari
1° f.: 1 viv (= 1 m. passata), * 1 dir, 1 rov *, rip. per tutto il f., 1 viv (= 1 rov)
2° f.: 1 viv (= 1 m. passata), lav tutte le m come si presentano, 1 viv (= 1 rov)
Rip. sempre questi 2 f. fino a raggiungere la lunghezza desiderata.


Punto tessuto a legaccio: si lavora sulla base di 2 m.
1° f. (LD): con il rosa, 1 viv (= 1 dir), * 1 dir, 1 m. passata a dir *, rip. da * a * fino alla fine del f., terminando con 1 viv (= 1 rov).
2° f. (LR): con il rosa, 1 viv (= 1 m. passata), * 1 m. passata a rov, 1 dir *, rip da * a * fino alla fine, terminando con 1 viv (= 1 rov).
3° f. (LD): con il panna, 1 viv (= 1 dir), * 1 m. passata a dir, 1 dir *, rip. da * a * fino alla fine, terminando con 1 viv (= 1 rov).
4° f. (LR): con il panna, 1 viv (= 1 m. passata), * 1 dir, 1 m. passata a rov *, rip da * a * fino alla fine, terminando con 1 viv (= 1 rov).

ESECUZIONE

Con i f. n. 4,5 e il filo rosa, avv. 60 cat 1 e per il bordo, lav. a m. tubolare per 4 f., quindi lav. a punto coste 1/1 per circa 8 cm, effettuando 1 diminuzione nel corso del 1° f. per avere 60 m. Cambiare con il filo panna e proseguire a p. tessuto a legaccio. A 17 cm di alt. tot. dividere il lavoro in 5 spicchi dal 12 m. e continuare separatamente su ciascuna delle 5 parti, mantenendo 1 viv all'inizio e alla fine di ogni riga e diminuendo sul LD 1 m su entrambi i lati ogni 2 f. fino ad esaurire le m.

CONFEZIONE E RIFINITURE

Cucire insieme i margini adiacenti degli spicchi, quindi cucire insieme i margini laterali del berretto. Nascondere tra le m. ogni estremità residua di filo..

null

Berretto Crocus

OCCORRENTE

FILATO = Matera di “Laines Du Nord” di cui: 80 g. col. n. 13 (rosa), 50 g col. n. 1 (panna)
FERRI DIRITTI = n. 4,5
ALTRO = ago da lana, spilli, forbici

SHARE
ABBREVIAZIONI

m. = maglia
f. = ferro
p. = punto
dir = diritto
viv = vivagno
rov = rovescio
LD = lato diritto del lavoro
avv. = avviare
alt. tot. = altezza totale
col. = colore
lav. = lavorare
rip. = ripetere

NOTE

Difficoltà: media

MISURE

TAGLIA: Unica

PUNTI IMPIEGATI

Maglia tubolare: avvio

Punto coste 1/1: si lavora su un numero di m. pari
1° f.: 1 viv (= 1 m. passata), * 1 dir, 1 rov *, rip. per tutto il f., 1 viv (= 1 rov)
2° f.: 1 viv (= 1 m. passata), lav tutte le m come si presentano, 1 viv (= 1 rov)
Rip. sempre questi 2 f. fino a raggiungere la lunghezza desiderata.


Punto tessuto a legaccio: si lavora sulla base di 2 m.
1° f. (LD): con il rosa, 1 viv (= 1 dir), * 1 dir, 1 m. passata a dir *, rip. da * a * fino alla fine del f., terminando con 1 viv (= 1 rov).
2° f. (LR): con il rosa, 1 viv (= 1 m. passata), * 1 m. passata a rov, 1 dir *, rip da * a * fino alla fine, terminando con 1 viv (= 1 rov).
3° f. (LD): con il panna, 1 viv (= 1 dir), * 1 m. passata a dir, 1 dir *, rip. da * a * fino alla fine, terminando con 1 viv (= 1 rov).
4° f. (LR): con il panna, 1 viv (= 1 m. passata), * 1 dir, 1 m. passata a rov *, rip da * a * fino alla fine, terminando con 1 viv (= 1 rov).

ESECUZIONE

Con i f. n. 4,5 e il filo rosa, avv. 60 cat 1 e per il bordo, lav. a m. tubolare per 4 f., quindi lav. a punto coste 1/1 per circa 8 cm, effettuando 1 diminuzione nel corso del 1° f. per avere 60 m. Cambiare con il filo panna e proseguire a p. tessuto a legaccio. A 17 cm di alt. tot. dividere il lavoro in 5 spicchi dal 12 m. e continuare separatamente su ciascuna delle 5 parti, mantenendo 1 viv all'inizio e alla fine di ogni riga e diminuendo sul LD 1 m su entrambi i lati ogni 2 f. fino ad esaurire le m.

CONFEZIONE E RIFINITURE

Cucire insieme i margini adiacenti degli spicchi, quindi cucire insieme i margini laterali del berretto. Nascondere tra le m. ogni estremità residua di filo..

Menu


Non perderti gli aggiornamenti
sui nostri nuovi filati e i patterns gratuiti.

 
close-link