null

Roccia acqua e cielo Maglia con sprone tondo

OCCORRENTE

Filato: Filato Firenze Laines du Nord colore n.6 gr.150 circa, col. n.94 gr.100 col. n.81gr.50.
Ferri: Ferri circolari nr 9 – cavo cm 60, 100 – marcapunti (MP).

CAMPIONE

Cm 5×5 = 6 maglie. 10 ferri

SHARE
NOTE

NOTE
Questa maglia è lavorata in tondo con i ferri circolari, i motivi di colore diverso sono facili da realizzare in quanto non è jacquard, ma sono lavorazioni a maglie passate. Questo vuol dire che ci si porta dietro sempre solo un filo per volta. Questo modello ha uno sprone tondo, nelle spiegazioni vengono indicate in quale giro fare gli aumenti e quanti, non ci sono punti precisi in cui farli, infatti è indicato di “distribuirli in modo regolare”. Il modello non ha particolari difficoltà di realizzazione, ma richiede comunque un certa dimestichezza della lavorazione di maglia in tondo.

MISURE

Taglia: Tg 42 (S) tg 44 (M)

PUNTI IMPIEGATI

Maglia rasata, IN TONDO TUTTO DRITTO,
COSTE 2 dritti , 2 rovesci
Motivo a maglie passate

ESECUZIONE

AVVIO
Avviare in grigio 56 S (M 60) maglie, chiudere in tondo e mettere MP.
Lavorare il collo a coste 2 dritti 2 rovesci per cm 20

Alla fine del collo si lavora a maglia dritta:
1° giro distribuire in modo regolare 14 aum. (M 16) = 70 m (M 76)
2° 3° giro dritto
4° giro distribuire in modo regolare 10 aum. (M 12) = 80 m (M 88)
5° 6° giro dritto
7° giro distribuire in modo regolare 12 aum. (M 14) = 92 m (M 102)
8° 9° giro dritto
10° giro distribuire in modo regolare 12 aum (M 14) = 104 m (M 116)

Ora si comincia il lavoro con i colori e le maglie passate.
Con il ghiaccio lavorare: 1m dritta, una maglia passata con il filo dietro per tutto il giro.
Ora con il grigio lavorare a dritto la maglia passata nel giro precedente e passare la maglia successiva con il filo dietro.
Con il turchese lavorare a dritto la maglia che passata prima e passare la maglia successiva con il filo davanti.
Ora lavorare con il ghiaccio tutto a dritto distribuendo 14 aum. (M 14) in modo uniforme = m 118 (M 130)
Lavorare altri 4 giri in ghiaccio e al 5 giro distribuire 16 aum. (M 16) = m.134 (M 146)
Ora con il turchese lavorare a dritto 1 maglia, passare la successiva con il filo davanti.
Con il grigio lavorare a dritto la maglia passata prima e passa la successiva con il filo dietro.
Lavorare:
2 giri in grigio e al terzo distribuire 16 aum (M 18) = 150 m (M 164)
2 giri turchese
3 giri grigio e al terzo distribuire altri 16 aum. (M 18) = 166 m) (M 182)
3 giri in ghiaccio
Ripartire con il grigio distribuendo 18 aumenti per un totale di 184 m (M 200) più altri 2 giri di grigio senza aumenti. Fino a qui il lavoro deve misurare circa 18 cm dall’inizio del collo.

DIVISIONE DELLE MAGLIE PER separare le maniche dal busto:
Partendo dal MP lavorare 25 m, (M 27) poi mettere un filo in un ago da maglia e infilare 42 m
(M 46) che sono da lasciare in sospeso. Voltare il lavoro e montare 6 (M 8) maglie a nuovo. Rivoltare il lavoro avvicinandosi alle altre maglie e proseguire contando 50 m, (M 54) infilare nuovamente un ago e sospendere 42 m. (M 46) Voltare il lavoro e montare 6 (M 8) maglie a nuovo. Rivoltare il lavoro avvicinandosi alle altre maglie e proseguire fino al MP altre 25 m. (M 27)
TOTALE m. Tg S = 196, Tg M =216.
Ora proseguire in tondo con il grigio per realizzare il busto. Nel sottomanica fare delle diminuzioni in corrispondenza dei punti aumentati prima (due per giro a giri alternati fino a diminuirli tutti).
Dopo cm 22 circa fare, sempre in corrispondenza dei fianchi, 2 aumenti distanziati da 2 maglie.
Ripetere dopo 4 giri.
Lavorare ora 2 giri di turchese, 3 giri di grigio, 1 giro di ghiaccio.
Con il turchese lavorare 1 maglia a diritto, passare l’altra maglia con il filo davanti.
Con il grigio lavorare a dritto la maglia che passata prima e passare l’altra maglia con il filo dietro
Con il turchese lavorare a dritto la maglia passata prima e passare l’altra maglia con il filo dietro.
Proseguire in turchese per altri 2/3 cm, poi fare il bordo a coste 2/2 alto a piacere.

MANICHE
Raccogliere le 42 maglie(M 46) delle maniche su un ferro, raccogliere anche le 6 (M 8) maglie montate precedentemente, e altre in ogni lato di queste ultime (altre 3 x lato = totale 12(M 14)), facendo in modo di non fare buchi; se così non fosse verranno chiusi con il filo grigio = 54 (M 60)
Proseguendo in tondo con la manica, anche qui diminuire le maglie nel sotto manica, mettere 2 MP per delimitare le maglie raccolte in più nel sottomanica in modo da rendere facile individuare quelle da diminuire, cioè 2 per giro un giro si e uno no.
Proseguire nella manica e dopo il gomito, se è grande, fare delle diminuzioni sempre in corrispondenza del sottomanica. Lavorare a piacere prima del polso 2 giri di ghiaccio, 2 in grigio, 3 di turchese, 3 in grigio e terminare il polsino a coste 2/2 per l’altezza desiderata.

null

Roccia acqua e cielo Maglia con sprone tondo

OCCORRENTE

Filato: Filato Firenze Laines du Nord colore n.6 gr.150 circa, col. n.94 gr.100 col. n.81gr.50.
Ferri: Ferri circolari nr 9 – cavo cm 60, 100 – marcapunti (MP).

CAMPIONE

Cm 5×5 = 6 maglie. 10 ferri

SHARE
NOTE

NOTE
Questa maglia è lavorata in tondo con i ferri circolari, i motivi di colore diverso sono facili da realizzare in quanto non è jacquard, ma sono lavorazioni a maglie passate. Questo vuol dire che ci si porta dietro sempre solo un filo per volta. Questo modello ha uno sprone tondo, nelle spiegazioni vengono indicate in quale giro fare gli aumenti e quanti, non ci sono punti precisi in cui farli, infatti è indicato di “distribuirli in modo regolare”. Il modello non ha particolari difficoltà di realizzazione, ma richiede comunque un certa dimestichezza della lavorazione di maglia in tondo.

MISURE

Taglia: Tg 42 (S) tg 44 (M)

PUNTI IMPIEGATI

Maglia rasata, IN TONDO TUTTO DRITTO,
COSTE 2 dritti , 2 rovesci
Motivo a maglie passate

ESECUZIONE

AVVIO
Avviare in grigio 56 S (M 60) maglie, chiudere in tondo e mettere MP.
Lavorare il collo a coste 2 dritti 2 rovesci per cm 20

Alla fine del collo si lavora a maglia dritta:
1° giro distribuire in modo regolare 14 aum. (M 16) = 70 m (M 76)
2° 3° giro dritto
4° giro distribuire in modo regolare 10 aum. (M 12) = 80 m (M 88)
5° 6° giro dritto
7° giro distribuire in modo regolare 12 aum. (M 14) = 92 m (M 102)
8° 9° giro dritto
10° giro distribuire in modo regolare 12 aum (M 14) = 104 m (M 116)

Ora si comincia il lavoro con i colori e le maglie passate.
Con il ghiaccio lavorare: 1m dritta, una maglia passata con il filo dietro per tutto il giro.
Ora con il grigio lavorare a dritto la maglia passata nel giro precedente e passare la maglia successiva con il filo dietro.
Con il turchese lavorare a dritto la maglia che passata prima e passare la maglia successiva con il filo davanti.
Ora lavorare con il ghiaccio tutto a dritto distribuendo 14 aum. (M 14) in modo uniforme = m 118 (M 130)
Lavorare altri 4 giri in ghiaccio e al 5 giro distribuire 16 aum. (M 16) = m.134 (M 146)
Ora con il turchese lavorare a dritto 1 maglia, passare la successiva con il filo davanti.
Con il grigio lavorare a dritto la maglia passata prima e passa la successiva con il filo dietro.
Lavorare:
2 giri in grigio e al terzo distribuire 16 aum (M 18) = 150 m (M 164)
2 giri turchese
3 giri grigio e al terzo distribuire altri 16 aum. (M 18) = 166 m) (M 182)
3 giri in ghiaccio
Ripartire con il grigio distribuendo 18 aumenti per un totale di 184 m (M 200) più altri 2 giri di grigio senza aumenti. Fino a qui il lavoro deve misurare circa 18 cm dall’inizio del collo.

DIVISIONE DELLE MAGLIE PER separare le maniche dal busto:
Partendo dal MP lavorare 25 m, (M 27) poi mettere un filo in un ago da maglia e infilare 42 m
(M 46) che sono da lasciare in sospeso. Voltare il lavoro e montare 6 (M 8) maglie a nuovo. Rivoltare il lavoro avvicinandosi alle altre maglie e proseguire contando 50 m, (M 54) infilare nuovamente un ago e sospendere 42 m. (M 46) Voltare il lavoro e montare 6 (M 8) maglie a nuovo. Rivoltare il lavoro avvicinandosi alle altre maglie e proseguire fino al MP altre 25 m. (M 27)
TOTALE m. Tg S = 196, Tg M =216.
Ora proseguire in tondo con il grigio per realizzare il busto. Nel sottomanica fare delle diminuzioni in corrispondenza dei punti aumentati prima (due per giro a giri alternati fino a diminuirli tutti).
Dopo cm 22 circa fare, sempre in corrispondenza dei fianchi, 2 aumenti distanziati da 2 maglie.
Ripetere dopo 4 giri.
Lavorare ora 2 giri di turchese, 3 giri di grigio, 1 giro di ghiaccio.
Con il turchese lavorare 1 maglia a diritto, passare l’altra maglia con il filo davanti.
Con il grigio lavorare a dritto la maglia che passata prima e passare l’altra maglia con il filo dietro
Con il turchese lavorare a dritto la maglia passata prima e passare l’altra maglia con il filo dietro.
Proseguire in turchese per altri 2/3 cm, poi fare il bordo a coste 2/2 alto a piacere.

MANICHE
Raccogliere le 42 maglie(M 46) delle maniche su un ferro, raccogliere anche le 6 (M 8) maglie montate precedentemente, e altre in ogni lato di queste ultime (altre 3 x lato = totale 12(M 14)), facendo in modo di non fare buchi; se così non fosse verranno chiusi con il filo grigio = 54 (M 60)
Proseguendo in tondo con la manica, anche qui diminuire le maglie nel sotto manica, mettere 2 MP per delimitare le maglie raccolte in più nel sottomanica in modo da rendere facile individuare quelle da diminuire, cioè 2 per giro un giro si e uno no.
Proseguire nella manica e dopo il gomito, se è grande, fare delle diminuzioni sempre in corrispondenza del sottomanica. Lavorare a piacere prima del polso 2 giri di ghiaccio, 2 in grigio, 3 di turchese, 3 in grigio e terminare il polsino a coste 2/2 per l’altezza desiderata.

Menu